LA FORMAZIONE

 IL CONTROLLO DOCUMENTALE

 

Il problema della falsificazione ha, in generale, origini remote, mentre solo nell’era moderna il falso documentale ha assunto sviluppo e perfezioni tali da provocare una vera e propria competizione fra astuzie, sempre maggiori, dei falsificatori ed i mezzi a disposizione per la scoperta dei falsi stessi. Il progresso delle scienze favorisce i falsificatori che dispongono di mezzi sempre più moderni e sofisticati, ma essi aiutano anche chi - come le forze di Polizia - deve combattere tale fenomeno. 

 

E' necessario che gli organi di Polizia, per i peculiari compiti di controllo del territorio, quindi di persone e veicoli, ma anche altri uffici pubblici e privati, devono predisporre i presidi più opportuni ed adeguati a contrastare, in generale, il fenomeno della falsificazione e più in particolare il falso documentale, tanto più  per il fatto che alcuni documenti assumono la qualità di attestazione sull’identità personale.

 

Così come sentenziava il famoso Sherlock Holmes "Non esistono delitti perfetti, ma solo investigatori distratti" si può affermare che non esistono documenti falsi perfetti, ma solo investigatori distratti o impreparati.

 

Questo progetto nasce dall’esigenza di rispondere al fabbisogno formativo che emerge dalla richiesta delle Polizie Locali d’Italia. La risposta che si intende fornire passa attraverso l’opportunità di individuare percorsi di aggiornamento capaci di proporre un modello formativo all'avanguardia gestito da docenti di provata ed indiscussa esperienza specifica nel settore d’intervento. Pertanto, nella consapevolezza che la formazione svolge un ruolo preminente sia nella crescita professionale degli operatori delle polizie municipali, che nella fase propedeutica di riorganizzazione degli Enti stessi, si è inteso dare corpo ad un iter formativo ispirato ad una ricognizione dei bisogni raccolti dalla viva voce degli addetti al settore. Al riguardo, la conoscenza e la stesura dell'impianto generale sono state effettuate mediante le informazioni acquisite dagli stessi operatori nel corso di numerosi incontri formativi.

 

Le attività formative si sviluppano in percorsi di didattica (lezione in aula), in cui sarà rivolto un particolare rilievo sia alla fase di aggiornamento professionale, che all’analisi di casi specifici funzionali ad individuare le strategie e le linee guida in grado di favorire l’acquisizione e l’utilizzo di nozioni e strumenti operativi.

 

I percorsi proposti con il Progetto sono riconducibili a quattro principali aree di intervento:

 

IL CONTROLLO DOCUMENTALE

Conoscenza e contrasto del fenomeno del falso documentale, con riferimento ai documenti di guida, circolazione, assicurativi ed identificativi in possesso di cittadini comunitari ed extracomunitari

 

FORMAZIONE D'INGRESSO

Dedicata ad operatori di Polizia Locale di recente inserimento negli organici degli Enti di riferimento. L’operatore verrà reso consapevole della valenza giuridica dell’identificazione personale e del controllo documentale nell’ambito dei normali compiti d’istituto che devono necessariamente comprendere il controllo della persona e dei documenti, non come fine a se stesso, ma come presupposto essenziale di ogni attività di Polizia;

 

FORMAZIONE DI I° LIVELLO

Sui temi relativi al controllo documentale con particolare riferimento ai documenti identificativi, di guida e circolazione dei veicoli a conclusione della quale i partecipanti saranno capaci di identificare i documenti originali o falsi, ottenendo una conoscenza reale ed effettiva degli stessi e dei loro sistemi di Sicurezza antifalsificazione;

 

FORMAZIONE II° LIVELLO

Destinata a coloro che hanno già frequentato il corso di I° livello, al fine di approfondire l’intera materia, anche rispetto alle esperienze maturate a seguito del primo percorso formativo;

 

FORMAZIONE TECNICA

Destinata ai Comandanti delle Polizie Locali o ai responsabili di settore (ufficio di P.G. o Controllo Documentale), al fine di fornire strumenti condivisi di natura organizzativa e gestionale in grado di sostenere l’attività delle unità operative su strada.

 

 

VEDI LE NOSTRE CONFERENZE

Tutti i moduli formativi possono essere integrati con conferenza monotematica specifica ed eventualmente personalizzata, della durata da una a quattro ore.

 

 

VEDI IL CALENDARIO DEI CORSI E CONFERENZE PER L'ANNO IN CORSO

 

 

 

 

Corso veicoli

Il laboratorio

  Calendario 2017
  Calendario 2016
Calendario 2015

Calendario 2014

Calendario 2013

I nostri testi

 

Per saperne di più

 

 

Progetto formativo

Curriculum docente

Programma I° Livello

Programma II° Livello
Richiesta informazioni

 

La guida operativa

 

 

Le nostre guide

 

 

Il laboratorio

 

 
I nostri corsi

 

 

Contribuisci ad arricchire questa sezione - trasmetti ogni utile informazione o immagine sull'argomento Segnala questa pagina ad un amico, diffondi la cultura del controllo documentale

 

 Produced by W.V.D. - © All rigts reserved Raffaele CHIANCA

Home