LA FORMAZIONE

 LABORATORIO PER IL CONTROLLO DOCUMENTALE

 

 

7^ Edizione 2017 ( Memorial Antonello DI MAURO )

 

36^ edizione delle Giornate della Polizia Locale

Riccione 21/23 settembre 2017

 

TERRORISMO E FALSO DOCUMENTALE

Il controllo dei documenti identificativi, di viaggio e di guida utilizzati dai terroristi internazionali. Un corretto controllo documentale e una esatta identificazione personale per combattere il fenomeno dell’immigrazione clandestina e del terrorismo internazionale.

 

Il perché di una scelta

Impegnati da anni nella formazione, abbiamo sempre pensato che i nostri incontri non potevano limitarsi al solo aspetto teorico, ma soprattutto a quello pratico. Per questo da sempre abbiamo strutturato i nostri corsi in modo che gli allievi siano messi in condizione di toccare con mano le nozioni che di volta in volta vengono trattate.

 

L'analisi di casi di studio e prove pratiche costituisce un importantissimo momento del nostro percorso formativo, che si arricchisce dal confronto con esperienze concrete e con prospettive innovative.

 

Il nostro "metodo" è diventato un vero modello didattico con il quale si sono formati migliaia di colleghi di tutte le forze di polizia e che abbiamo esportato anche nel resto del mondo.

 

Notiamo con piacere che lo stesso metodo è utilizzato, in qualche modo,  anche da altri docenti che evidentemente lo ritengono di forte efficacia.

 

Ma, come dice qualcuno, non stiamo mai fermi, e cosi ecco il “LABORATORIO PER IL CONTROLLO DOCUMENTALE” il quale nasce essenzialmente da una nostra idea e dalla volontà di un gruppo di esperti professionisti che hanno inteso collaborare con noi mettendo a fattor comune le esperienze maturate in Italia ed all’estero nel fronteggiare il fenomeno dell’utilizzo e della realizzazione di documenti falsi.

 

Dove e quando

Il “LABORATORIO PER IL CONTROLLO DOCUMENTALE” con cadenza annuale, trova la sua naturale collocazione a Riccione, nell’ambito del convegno nazionale “LE GIORNATE DELLA POLIZIA LOCALE”, almeno fino a quando ci verrà data questa opportunità (vedi tutte le edizioni).

 

Il perché di questa scelta e presto detto: “LE GIORNATE DELLA POLIZIA LOCALE”, così per come articolate e strutturate, anche e soprattutto in virtù del know-how messo a disposizione dall’organizzazione del convegno, è l’unica sede/evento in grado di offrire aule modulari, dotate di megascreen con impianto audio ed in contemporanea di doppi monitor e telecamere a circuito chiuso, attraverso i quali i docenti  possono venire realmente incontro alle esigenze dell’uditorio, mostrando in “presa diretta”, mediante l’utilizzo dal vivo di strumentazione di II e III livello, come avviene il controllo di un documento in laboratorio.

 

La mission del gruppo di lavoro è dunque quella di divulgare la conoscenza del fenomeno e  delle relative tecniche di contrasto, attraverso l’impiego della strumentazione di secondo e terzo livello comunemente in uso nei laboratori di falso documentale proponendo, inoltre, ogni novità tecnologica messa a disposizione dalle aziende produttrici/distributrici. Strumentazione che, al termine di ogni incontro, potrà essere direttamente testata da tutti coloro che ne facciano espressa richiesta.

 

Incontri di altissimo livello formativo con esperti del settore di fama nazionale ed internazionale che, con metodologia essenzialmente votata alla praticità, consentono ai fruitori del “LABORATORIO PER IL CONTROLLO DOCUMENTALE” di confrontarsi e soprattutto di aggiornarsi sull’evoluzione delle tecniche di analisi. Un confronto che vale anche tra gli stessi formatori che utilizzano questo contesto per uno scambio di esperienze, di discussione dei vari casi trattati nel corso della loro attività, e perché no, per sperimentare un metodo d'insegnamento comune che serva anche a fare un pò d'ordine nella variegata e colorita galassia degli "esperti" di controllo documentale.

 

Come è articolata una sessione tipo?

La sessione prevede la simulazione pratica di un laboratorio completamente attrezzato per il controllo reale effettuato sui documenti trattati con l'ausilio di speciale strumentazione, in modo da favorire l’apprendimento dal vivo delle operazioni da svolgere, e le tecniche da utilizzare nella certificazione di contraffazioni e/o alterazioni documentali.

 

Ogni sessione (due ore) + prova pratica, è a numero chiuso per un massimo di 50 (cinquanta) partecipanti ai quali sarà rilasciato uno speciale attestato di partecipazione.

 

In ogni sessione è prevista la partecipazione di un diverso ospite, comunque appartenente alle forze di polizia e particolarmente esperto nel controllo documentale, che contribuirà con la propria esperienza in materia.

 

Al termine delle varie sessioni, tutta la strumentazione impiegata rimarrà a disposizione dei partecipanti che, assistiti da personale esperto, potranno analizzare personalmente i vari documenti trattati nel corso dell’incontro.

 

Un’altra novità ed innovazione, consiste nel fatto che il laboratorio é una sorta di “Open Source”, dove tutti possono partecipare con idee, progetti, segnalando problematiche riscontrate nel corso dell’attività operativa, oltre che suggerire argomenti e relatori da poter far intervenire nelle successive edizioni.

 

Rispetto a quest’ultimo punto, proponiamo una sorta di bando di concorso, appena fissato l’argomento di massima che sarà sviluppato nell’edizione in corso di preparazione, tutti gli interessati possono far pervenire una richiesta con il titolo dell’intervento proposto, accompagnato da una breve descrizione dell’argomento che si vuole trattare, il materiale trasmesso sarà quindi visionato dal gruppo di lavoro e, se ritenuto interessante, verrà inserito nel programma dei lavori.

 

Chi può partecipare?

LABORATORIO PER IL CONTROLLO DOCUMENTALE”  è aperto a tutti gli appartenenti ai Servizi e Corpi di Polizia Locale e Municipale ed a tutte le forze di polizia dello Stato, oltre che a tutti gli altri operatori del settore.

 

Per partecipare è possibile accreditarsi on-line al momento dell'iscrizione a “LE GIORNATE DELLA POLIZIA LOCALE”, e seguire le istruzioni contenute nel form di adesione all’evento.

 

 

Corso documenti

Corso veicoli

I nostri testi

I nostri articoli

 

 

Le precedenti edizioni

 

  7^ Edizione 2017
6^ Edizione 2016
5^ Edizione 2015
4^ Edizione 2014

3^ Edizione 2013

2^ Edizione 2012

1^ Edizione 2011

Tutte le edizioni

 

La guida operativa

 

 

Le guide

 

 

I nostri corsi

 

Contribuisci ad arricchire questa sezione - trasmetti ogni utile informazione o immagine sull'argomento Segnala questa pagina ad un amico, diffondi la cultura del controllo documentale

 

 Produced by W.V.D. - © All rigts reserved Raffaele CHIANCA

Home