LAOS

 

La Repubblica popolare democratica del Laos è uno stato del sud-est asiatico. Il Laos è diviso in 18 divisioni (16 province, 1 municipalità e 1 zona speciale). Membro dell'Associazione delle Nazioni del Sudest asiatico, o ASEAN.

 


PATENTE DI GUIDA

Tre schede

PERMESSO INTERNAZIONALE

Uno scheda

CARTA DI CIRCOLAZIONE

Una scheda

VARI

Una scheda (passaporto)

CONSULTAZIONE LIBERA

Nessuna scheda

 

 

ASIA

Sathalanalat Paxathipatai Paxaxon Lao
Capitale Vientiane
Superficie 236,800 km²
Non aderisce a convenzioni
La patente non è convertibile
Codice ISO ( LAO )
Sigla automobilistica ( LA )
Vedi notizie aggiuntive

 

Stato del quale abbiamo difficoltà a reperire informazioni o immagini.

Preghiamo tutti coloro hanno notizie di comunicarle.

 

 

PATENTE DI GUIDA


 

Attualmente in questo Stato vengono utilizzati diversi modelli.

ü

LA1

dal 00.00.0000

al 00.00.0000

Vedi scheda in banca dati

ü

LA2

dal 00.00.0000

al 00.00.0000

Vedi scheda in banca dati

ü

LA2.2

dal 00.00.0000

al

Vedi scheda in banca dati

 

 DOCUMENTO DOTATO DI SISTEMI DI SICUREZZA ANTIFALSIFICAZIONE
 NON CONVERTIBILE
 NECESSITA DI TRADUZIONE O PERMESSO INTERNAZIONALE DI GUIDA

 

 

PERMESSO INTERNAZIONALE DI GUIDA


 

ü

LA1

dal 00.00.000

al

Vedi scheda in banca dati

 

 DOCUMENTO PRIVO DI SISTEMI DI SICUREZZA ANTIFALSIFICAZIONE

Il documento fa riferimento alla convenzione del 1949, risulta che questo Stato non aderisce ad alcuna convenzione internazionale.

Il documento non risulta conforme al modello fissato nella Convenzione a cui fa riferimento, in particolare per quanto riguarda le pagine interne (solo in tre lingue).

 

 

CARTA DI CIRCOLAZIONE


 

ü

LA1

dal 00.00.0000

al

Vedi scheda in banca dati

 

 DOCUMENTO DOTATO DI SISTEMI DI SICUREZZA ANTIFALSIFICAZIONE

 

 

TARGA


 

Caratteri neri su fondo Giallo.

 

 

COPERTURA ASSICURATIVA


 

I veicoli immatricolati in questo Stato hanno l’obbligo della copertura assicurativa.

Non partecipa al sistema della Carta Verde.

 

Per i veicoli immatricolati in Stati esteri che non hanno aderito né al sistema della "copertura automatica", né al sistema della "carta verde", l’obbligo della copertura assicurativa può essere assolto soltanto mediante la stipula di un contratto con un’impresa autorizzata, come per i veicoli immatricolati in Italia.

Il veicolo si considera quindi assicurato in una delle seguenti ipotesi:

 

Polizza di frontiera

  Polizza con compagnia autorizzata esercitare RCA in Italia

 

 

INDIRIZZI UTILI


 

Ambasciate e Consolati

Indirizzi aggiornati delle Rappresentanze Diplomatiche/Consolari esteri in Italia ed Italiane all'estero.

ESTERI IN ITALIA

ITALIANI ALL'ESTERO

 

 

Stato del quale abbiamo difficoltà a reperire informazioni o immagini.

Preghiamo tutti coloro hanno notizie di comunicarle.

 

Contribuisci ad arricchire questa sezione - trasmetti ogni utile informazione o immagine sull'argomento

Segnala questa pagina ad un amico, diffondi la cultura del controllo documentale

 

 

 

Home Asia
Produced by W.V.D. - © All rigts reserved Raffaele CHIANCA - Ultimo aggiornamento 08.05.2016