BIELORUSSIA

 

La Repubblica di Bielorussia, è uno stato dell'Europa orientale. Questo stato proclama la sua sovranità il 25.08.91, indipendenza effettiva dal 25.12.91 (dall'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche).

 


PATENTE DI GUIDA

Quattro schede

PERMESSO INTERNAZIONALE

Nessuna scheda

CARTA DI CIRCOLAZIONE

Quattro schede

VARI

Una scheda (passaporto)

CONSULTAZIONE LIBERA

Nessuna scheda

 

 

EUROPA

Белару́сь
Capitale Minsk
Superficie 207.600 km²
Aderisce alla convenzione di Vienna 68
La patente non è convertibile
Codice ISO ( BLR )
Sigla automobilistica ( BY )
Vedi notizie aggiuntive

 

I documenti apparentemente emessi da questa nazione sono presenti nel nostro archivio FALSI. Invitiamo a prestare particolare attenzione in caso di controllo.

 

 

PATENTE DI GUIDA


 

Negli anni si sono susseguiti i seguenti modelli:

ü

BY1

dal 00.00.1993 al 01.01.1995

Vedi scheda in banca dati

ü

BY2

dal 01.01.1995

al 01.01.2003

Vedi scheda in banca dati

ü

BY3

dal 01.01.2003

al 01.02.2011

Vedi scheda in banca dati

ü

BY4

dal 01.02.2011

al

Vedi scheda in banca dati

 

 DOCUMENTO DOTATO DI SISTEMI DI SICUREZZA ANTIFALSIFICAZIONE
 NON CONVERTIBILE
 NECESSITA DI TRADUZIONE O PERMESSO INTERNAZIONALE DI GUIDA

 

Modelli precedenti:

 

Fino al 1991 la patente di guida nazionale era uguale in tutte le Repubbliche Socialiste Sovietiche, vedansi scheda dell'Ex U.S.S.R..

 

Ministero dell'Interno n. 300/A/1/25782/11/84/1 del 24 luglio 2007,

Oggetto “Ambasciata della Repubblica di Bielorussia. Applicazione dell’art.135, comma 3 C.d.S.

 

Commento alla Circolare del Ministero dell'Interno n. 300/A/1/25782/11/84/1 del 24 luglio 2007,

avente per oggetto “Ambasciata della Repubblica di Bielorussia. Applicazione dell’art.135, comma 3 C.d.S.

 

 

PERMESSO INTERNAZIONALE DI GUIDA


 

Da un questionario redatto nell'aprile 2001 dall' UNECE (Commissione economica delle Nazioni Unite per l'Europa) si è appreso che in questa nazione non viene emesso un permesso internazionale di guida.

Il questionari faceva riferimento esplicito ai documenti emessi in relazione alla Convenzione sulla circolazione stradale Vienna, 8 novembre 1968, quella alla quale questo stato dovrebbe far riferimento dato che ne risulta firmataria il 18.06.1974.

 

 

CARTA DI CIRCOLAZIONE


 

Negli anni si sono susseguiti i seguenti modelli:

ü

BY1

dal 00.00.1995 al 00.00.1997

Vedi scheda in banca dati

ü

BY2

dal 00.00.1997

al 00.00.1999

Vedi scheda in banca dati

ü

BY3

dal 00.00.2000

al 00.00.2001

Vedi scheda in banca dati

ü

BY4

dal 00.00.2001

al 00.00.2002

Vedi scheda in banca dati

ü

BY5

dal 00.00.2003

al

Vedi scheda in banca dati

 

 DOCUMENTO DOTATO DI SISTEMI DI SICUREZZA ANTIFALSIFICAZIONE

 

 

 

TARGA


 

Nuovo modello dal 2004. In particolare si tratta di caratteri neri su fondo bianco, in metallo - a sinistra la bandiera e la sigla dello Stato, seguono quattro cifre, due lettere uno trattino e una cifra, le due lettere indicano la provincia dove è stato registrato il veicolo.

   

Da marzo 2000 fino al 2004 è stato utilizzato il seguente modello.

In particolare si tratta di caratteri rossi su fondo bianco, in metallo - composta da quattro cifre segue uno stemma circolare e tre lettere le prime due lettere indicano la provincia dove è stato registrato il veicolo. Le targhe rettangolari misurano mm. 520 x 110, le altre mm. 280 x 200 - i caratteri mm. 77 x 55 spessore mm. 11.

 

 

COPERTURA ASSICURATIVA


 

I veicoli immatricolati in questo Stato hanno l’obbligo della copertura assicurativa.

Partecipa al sistema della Carta Verde.

 

Il veicolo si considera quindi assicurato in una delle seguenti ipotesi:

 

Munito di carta verde rilasciato dallo stato di immatricolazione della targa

  Munito di assicurazione contratta con compagnia  autorizzata ad esercitare RCA in Italia
  Munito di polizza di frontiera di cui all’art.1 della legge 7 agosto 1990 n. 242 e successive modificazioni

 

 

INDIRIZZI UTILI


 

Ambasciate e Consolati

Indirizzi aggiornati delle Rappresentanze Diplomatiche/Consolari esteri in Italia ed Italiane all'estero.

ESTERI IN ITALIA

ITALIANI ALL'ESTERO

 

 

Contribuisci ad arricchire questa sezione - trasmetti ogni utile informazione o immagine sull'argomento

Segnala questa pagina ad un amico, diffondi la cultura del controllo documentale

 

 

 

Home Europa
Produced by W.V.D. - © All rigts reserved Raffaele CHIANCA - Ultimo aggiornamento 18.08.2016