STATISTICA VEICOLI

 

 

C’è chi odia le statistiche e pensare che è grazie a queste cifre che nel nostro paese, almeno una volta l’anno, si affronta il fenomeno del furto e riciclaggio dei veicoli.

 

Di seguito in dettaglio riportiamo le statistiche riguardanti l'Italia e l'Europa dalle quali si evince che i furti, negli ultimi anni, continuano a calare, ed in modo costante.

 

Questo però non può essere un buon motivo per stare tranquilli perché comunque rimaniamo il primo paese in Europa in questo business criminale. E’ per questo che il fenomeno da noi continua ad essere cosa seria e preoccupante.

 

ITALIA

Rimaniamo i principali fornitori del mercato clandestino dell’est Europa, del nord Africa e Albania. I veicoli rubati dopo il furto sono smontati e venuti a pezzi oppure taroccati e reimmessi sul mercato italiano o estero, ci sono poi le simulazioni al fine di truffare le compagnie di assicurazione.

La tabella che segue riguarda le autovetture rubate in itala dal 2000 al 2014.

 

 

 

 

EUROPA

Nella tabella che segue sono riportati i furti dei veicoli registrati nei  paesi europei nel periodo 2002/2012 (dati ufficiali Eurostat).

 

 

 

 

 

Strutture  Investigative

Archivi

Furto

Flussi

 

 

 Approfondimenti

 

Statistica ATV dal 90 al 2015

 

 Approfondimento

 

 

Le banche dati

 

 

I.D.I.S.

 

 

 I nostri corsi

 

 

Contribuisci ad arricchire questa sezione - trasmetti ogni utile informazione o immagine sull'argomento Segnala questa pagina ad un amico, diffondi la cultura del controllo documentale

 

 Produced by W.V.D. - © All rigts reserved Raffaele CHIANCA

Home